Le parolacce in arabo

luglio 12, 2011

Aljarida pubblica nell’ultimo numero un articolo dal titolo “Posto che vai insulto che trovi” (p. 18-19). Mi ha colpito perché l’autore afferma, dopo aver sottolineato la presenza di parolacce in Italia come esperimento linguistico in continua evoluzione:

“In arabo sono molti gli insulti, ma poche le parolacce”.

Ohibò, anche in questo gli arabi sono “diversi”?

“Al contrario dell’italiano, la lingua araba è molto attenta a non incorporare intercalari volgari”.

Eh? Probabilmente vivo su un altro pianeta. O frequento le persone sbagliate, il che è altamente possibile. Ma a me risulta che le parolacce esistano in dialetto e in classico (la prima l’ho imparata da Abu Nuwàs).

Mannaggia. E io che una volta vecchia ho già il mio progetto di ricerca sul quale da anni raccolgo materiale: “Zibb, zuqq, zoz: il morfema zà’ quale indicatore di organi sessuali nel dialetto algerino”. Anni e anni di raccolta di materiale inutili.

Annunci

Salam!

dicembre 11, 2010

N. Labesque, Salam!, Ernst Klett Sprachen GmbH, Stuttgart 2008.

Eccolo qui, il libro in circolazione che preferisco per l’insegnamento della lingua araba. Formato 19,5 x 26 cm; suddiviso in tre volumi: Lehrbuch mit Audio-CD (Libro di testo 264 pagine),  Arbeitsbuch (Esercizi, 128 pagine), Lösungsheft zu Lehr- und Arbeitsbuch (separato dal resto finalmente, 42 pagine).

Leggi il seguito di questo post »

Atlante mondiale delle lingue

dicembre 10, 2010

R. Breton, Atlante mondiale delle lingue, Vallardi, Milano 2010.

Osservare le cose da un punto di vista diverso da quello cui si è solitamente abituati è sempre stimolante. È il caso di questo atlante delle lingue che attraverso numerose tavole permette di farsi un’idea delle lingue parlate nel mondo, della loro diffusione, delle tendenze più recenti e anche di quali siano le lingue scomparse o in via di estinzione.

Leggi il seguito di questo post »

Grammatica araba

dicembre 8, 2010

Luc-Willy Dehevels e Marie-Claire Djaballah-Boulahbel, Grammatica araba. Manuale di arabo moderno con esercizi e cd audio per l’ascolto, Volume 1, Zanichelli, Bologna 2010.

Detto fatto. Stimolata dal dibattito suscitato da questo post, oggi sono andata a comprarlo (strano come la recensione del manuale hoepli abbia suscitato tutti questi commenti no?). Primo impatto, molto negativo.

Leggi il seguito di questo post »

Corso di arabo contemporaneo

novembre 29, 2010

O. Durand-A. D. Langone-G. Mion, Corso di arabo contemporaneo. Lingua standard, Hoepli 2010

All’interno di un progetto per l’edizione di manuali per l’insegnamento delle lingue cosiddette orientali tra la casa editrice Hoepli di Milano e l’Università di Roma esce questo Corso di arabo contemporaneo.

Leggi il seguito di questo post »