Egitto

febbraio 1, 2011

“In alcuni paesi il singolo non ha quasi spessore. Persino l’incolumità del singolo, la sua sopravvivenza non è prioritaria rispetto a quella del gruppo. È una cosa molto comune al Cairo vedere gente che cade dall’autobus. La ragione è che lo prendono di corsa, scendono di corsa, magari dal finestrino, se è troppo affollato e non riescono a uscire dalla porta. Per questa ragione in giro c’è un gran numero di sciancati a seguito di una caduta dall’autobus.” (frase tratta da una pubblicazione del 2007).

Dopo quanto accaduto in Egitto in questi giorni spero di non dover leggere più frasi di questo genere.