La donna dei miei sogni

settembre 7, 2010

F. al-Farùq, “Imra’ li-ahlàmi” in Lahza li-ikhtilàs al-hubb wa qisas ukhrà, Dàr al-Farabi, Bayrùt 1997, pp. 33-37

La donna dei miei sogni

Mi piace chiamarlo “filosofo” per il semplice motivo che lo è davvero. La vita, secondo lui, è un uovo, e l’uovo somiglia al mondo e il mondo è un punto, l’essere è un punto, egli è un punto e io sono il punto più importante nella sua vita. Almeno questo è quello che mi dice.

A volte mi chiama “uovo”. Quando gli chiedo ammiccando cosa significa per lui un uovo, risponde senza esitare: “La vita è un uovo, Uovo”. Sono passati cinque anni da quando ci siamo conosciuti. Ora è giunto il momento di dare un senso alla nostra relazione.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

ريح الجنوب

luglio 14, 2010

A. Benhaduga, Rih al-gianùb, al-Mu’assasa al-wataniyya lil-kitab, al-Giaza’ir 1972

Un altro bel libro, questo, sul quale mi soffermo perché interessante per il discorso della traduzione. Brevemente, la trama ruota intorno a un giovane personaggio femminile, Nafisa, studentessa universitaria ad Algeri negli anni di poco successivi all’indipendenza.

Leggi il seguito di questo post »