Maometto

settembre 23, 2010

H. Bobzin, Maometto, Einaudi, Torino 2002

Tra le tante letture sulla vita del Profeta, anche questa ci può stare.

Della collana di cui ho parlato qualche giorno fa, maneggevole e chiara, il volume si apre con un capitolo dal titolo “Da “pseudoprofeta” a eroe: immagini di Maometto in occidente” nel quale l’autore presenta i modi in cui Muhammad è stato visto da diversi studiosi e correnti di pensiero occidentali e variamente denominato: pseudoprofeta, eretico, impostore, epilettico, dio tra gli dei, anticristo, legislatore, eroe – e già questa elencazione è abbastanza interessante.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

H. M. Boccolini, La vita del Profeta Muhammad, Associazione Islamica Zayd Ibn Thabit, Napoli 1998

Una delle affermazioni che capita di sentire e che sono il sintomo di un certo modo di intendere l’Islam in Italia, è che i musulmani o gli arabi, dipende dal contesto, non pubblicano nulla che valga la pena leggere sulla loro cultura, letteraria, religiosa o storica, intendendo in tal modo che il monopolio della “scientificità” – concetto che andrebbe profondamente ripensato oggi in Italia –  sia appannaggio dei soli occidentali (vetero)orientalisti. Sospettiamo che sia semplicemente perché ciò che scrivono gli arabi e i musulmani, per vari motivi, non venga letto.

Leggi il seguito di questo post »