Livres en feu

marzo 28, 2010

L. X. Polastron, Livres en feu. Histoire de la destruction sans fin des bibliothèques, Denoël, Paris 2009

La distruzione di biblioteche è una pratica che risale all’antichità e nel corso della storia gli auto da fé aumentano proporzionalmente all’aumento dela produzione della parola scritta. Il volume di Polatsron, sinologo e arabista, ripercorre la storia di queste distruzioni a cominciare da quella della biblioteca di Alessandria per finire con quella della biblioteca di Sarajevo nel 1992, passando per Roma, Ctesifonte e Baghdàd.

Leggi il seguito di questo post »